Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Paginedipace

Buona Pace 2005

Occorre forse una rivoluzione di mentalità per capire che la Pace non e' un dato ma una conquista non un bene di consumo ma il prodotto di un impegno non un nastro di partenza ma uno striscione di arrivo la Pace richiede lotta, sofferenza, tenacia esige alti costi di incomprensione e di sacrificio... non tollera atteggiamenti sedentari...
Sì la Pace prima che traguardo è cammino e per giunta cammino in salita... sara' beato, perché operatore di pace non chi pretende di trovarsi all'arrivo senza essere mai partito ma chi parte.

(Tonino Bello - Vescovo)

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina