Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Paginedipace

Resoconto della visita del 16 marzo 2005 a Ragusa del prof. Bruno Ficili candidato al Premio Nobel per la Pace

Il Prof. Ficili e l'ex Ministro ruandese al Comune

L'Amministrazione Comunale promuovera' all'inizio del prossimo anno scolastico una serie di incontri nei diversi istituti scolastici per promuovere il tema della pace e della solidarieta'; cio' anche in preparazione di un Convegno Internazionale di Educazione alla Pace che il Comune organizzera' il prossimo mese di novembre.

Tale decisione e' maturata stamane al Comune nel corso di un incontro che il sindaco Tonino Solarino ha avuto, presenti l'Assessore alla solidarieta' e alla pace Carmelo la Porta, il Presidente del Consiglio Comunale Francesco Barone e il Portavoce del Sindaco Gian Piero Saladino, con il prof. Bruno Ficili, candidato al Premio Nobel per la Pace e l'ex primo ministro del Ruanda Fauster Twagiramungu.

Nel corso del cordiale incontro, si e' registrata una unita' di intenti tra l'Amministrazione Comunale, il prof. Bruno Ficili ed l'illustre personalita' ruandese, sulla necessita' di trasmettere nelle nuove generazioni i valori della pace e della solidarieta' tra tutti i popoli della Terra.

La testimonianza dell'ex primo ministro ruandese, portata nel corso della riunione odierna, sul genocidio verificatosi nel 1994 nel suo Paese in cui furono trucidate oltre un milione di persone, sulle continue violazioni dei principi piu' elementari di liberta' e pace nei territori africani, sulle guerre civili che portano distruzione e morte, non hanno fatto altro che confermare la necessita' di continuare a operare per organizzare momenti di confronto per promuovere la cultura della pace e della solidarieta'.

Lo stesso Fauster Twagiramungu ha dato la propria disponibilita' a partecipare il prossimo autunno agli incontri che il Comune promuoverà in tutte le scuole della città per far comprendere ai giovani quanto sia importante lottare per conquistare la pace e la solidarieta' tra tutti i popoli della Terra.

A fine incontro il Sindaco ha donato sia a Ficili che a Twagiramungu due serigrafie che riproducono alcuni beni culturali della citta' inseriti nel Patrimonio Unesco.

Il Responsabile dell' Ufficio Stampa della Citta' di Ragusa
Dr. Giuseppe Blundo


Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina