Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


prima rata acconto tari 2017 entro il 31 marzo senza sanzioni e interessi

Documento del 21/02/2017

Il Settore Tributi rende noto che, a causa di un ritardo nella consegna delle bollette TARI di acconto 2017, legato a problemi di natura tecnica riscontrati in fase di postalizzazione, al fine di mettere i contribuenti nelle condizioni di versare quanto dovuto, il pagamento della prima rata con scadenza 28 febbraio 2017 potrà essere effettuato entro il 31 marzo, senza applicazione di sanzioni e interessi.

Il Dirigente

Francesco Scrofani




Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina