Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


"Bonus Energia (Agevolazione tariffe energetiche)" - Scade il 30 giugno 2009

Documento del 23/01/2009

CITTA’ DI RAGUSA
Settore XII “Servizi Sociali ed Assistenza”
“BONUS ENERGIA”
(Agevolazione tariffe energetiche)
Scadenza 30 giugno 2009 per il Bonus Energia - anno 2008 -


COSA E’ IL “BONUS ENERGIA”
Il “Bonus Energia” è un intervento sociale volto a sostenere le famiglie in condizioni di disagio economico o di disagio fisico, garantendo loro un risparmio sulla spesa annua per l’energia elettrica.
CHI NE HA DIRITTO
Potranno accedere al “Bonus Energia” tutti i clienti domestici, intestatari di una fornitura elettrica nell'abitazione di residenza con potenza impegnata fino a 3 kW:
Cittadini in condizione di disagio economico che abbiano un ISEE inferiore o uguale a €.7.500,00;
Cittadini in condizione di disagio fisico ovvero presso i quali vive un soggetto affetto da grave malattia, costretto ad utilizzare apparecchiature elettromedicali necessarie per il mantenimento in vita, in possesso di un certificato ASL che attesti:
la necessità di utilizzare tali apparecchiature
il tipo di apparecchiatura utilizzata
l’indirizzo presso il quale l’apparecchiatura è installata
la data a partire dalla quale il cittadino utilizza l’apparecchiatura.
I due bonus sono cumulabili qualora ricorrano i rispettivi requisiti di ammissibilità
AMMONTARE DEL “BONUS ENERGIA”
Per situazioni di disagio economico:
Anno 2008
€. 60,00 annue per un nucleo familiare di 1-2 persone
€. 78,00 annue per un nucleo di 3-4 persone
€.135,00 annue per un nucleo familiare con più di 4 persone.
Anno 2009
€. 58,00 annue per un nucleo familiare di 1-2 persone
€. 75,00 annue per un nucleo di 3-4 persone
€.130,00 annue per un nucleo familiare con più di 4 persone.
Per situazioni di disagio fisico: Anno 2008/2009
€.150,00 per ogni anno
RINNOVO DELLA RICHIESTA
Nel caso di disagio economico, la richiesta di rinnovo dovrà essere presentata ogni anno;
Nel caso di grave malattia che imponga l’uso di apparecchiature elettromedicali essenziali per il mantenimento in vita, il bonus verrà erogato senza interruzione fino a quando sarà necessario l’uso di tali apparecchiature. 
QUANDO E DOVE SI PRESENTA LA DOMANDA
Per accedere al bonus energia il cittadino deve recarsi presso il proprio Comune di residenza o presso un CAAF compilando l’apposita modulistica.
Per il 2008 la domanda deve essere presentata entro il 30 giugno 2009
Per il 2009 la domanda può essere presentata in qualsiasi periodo dell’anno
QUALI DOCUMENTI SERVONO
Oltre all’apposita modulistica, occorre allegare :
copia dell’attestazione ISEE e/o della certificazione ASL
copia del proprio documento di identità
nel caso di presentazione della domanda, tramite delega, copia del documento di riconoscimento del delegato
Sono inoltre necessarie tutte le informazioni relative al cliente:
la sua residenza
il suo stato di famiglia
le caratteristiche del contratto di fornitura di energia elettrica (reperibili sulle bollette).
COSA ACCADE SE CAMBIANO LE CONDIZIONI
Cambio di residenza:
Se il cittadino cambia residenza durante il periodo di godimento del bonus sociale, dovrà recarsi presso il nuovo Comune di residenza per effettuare nuovamente la domanda. In questo caso il bonus sarà trasferito sulla nuova abitazione e sarà applicato fino alla scadenza originaria del diritto.
Variazione del numero di componenti:
Nel caso in cui, durante il periodo di godimento del bonus, intervengano variazioni nella numerosità del nucleo familiare anagrafico, il cittadino potrà chiedere l’adeguamento del bonus al nuovo numero di componenti. La variazione della compensazione decorre dal primo giorno del mese successivo all’avvenuta notifica della variazione all’impresa di distribuzione da parte del Comune, fermo restando il termine di scadenza originaria della compensazione.
Variazione del reddito:
Le variazioni della situazione reddituale e patrimoniale del cittadino verranno recepite solo al momento del rinnovo della domanda di ammissione al bonus.
A CHI RIVOLGERSI: I moduli per la presentazione della domanda possono essere ritirati presso l’Ufficio di Segretariato Sociale del Comune di Ragusa sito in P.zza San Giovanni - Pal. INA - 1° Piano - tel. 0932 676585 – sito internet www.comune.ragusa.it
dal Lunedì al Venerdi dalle 9,00 alle 13,00
il martedì e il giovedì dalle 15,00 alle 17,00

L’Assessore all’Assistenza e alla Solidarietà
Dr. Rocco Bitetti

Il Dirigente del Settore XII
Dr. Alessandro Licitra


Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina