Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


Inaugurazione porto Marina di Ragusa - Venerdì 10 luglio

Documento dello 07/07/2009

Uno spettacolo di suoni, luci, fuochi pirotecnici e grandi effetti scenografici pronto per l'inaugurazione del Porto Turistico di Marina.

Da sabato 11 luglio al via anche una serie di appuntamenti per gli appassionati della nautica con un ricco programma che si protrarrà per una settimana

Uno straordinario spettacolo di luci, suoni, fuochi d'artificio e scenografie mobili a cura di Radio Franco, Studio Pizzo Eventi, Pirotecnica Iblea, con la regia e la direzione artistica di Maurizio Nicastro, è stato inserito nel programma della inaugurazione del Porto Turistico di Marina di Ragusa di venerdì 10 luglio prossimo.
Gli organizzatori hanno anche ritenuto opportuno il giorno dopo l'inaugurazione dare il via alla “Settimana della Nautica Iblea”, una manifestazione che si prefigge di prolungare la festa per l’apertura del Porto.
Dall’11 al 18 luglio infatti si è deciso di dedicare un’intera settimana a quanti amano il mondo del mare e della vela e della motonautica in particolare.
Per questo motivo le Delegazioni Provinciali delle Federazioni della Vela e della Motonautica sono state invitate a curare un calendario fittissimo di eventi che vedrà impegnati decine di atleti e diportisti. Si inizierà sabato 11 luglio con un raduno di Vela e di Motonautica che servirà a fare confluire al porto tutti i partecipanti.

Previste regate dedicate alle derive fiv 555, ai catamarani ed agli optimist ed una prova zonale riservata ai 4.20. All’interno della struttura, inoltre, un'area verrà dedicata ai Cabinati a Vela che saranno impegnati il 18 e 19 luglio nella Regata d’Altura FIV denominata “La Rotta del ciliegino”.

Un'altra area portuale ospiterà anche i mezzi della Federazione Motonautica che parteciperanno al raduno e forniranno assistenza alle Regate veliche.

Per quanto concerne invece il protocollo legato al cerimoniale della serata inaugurale, gli organizzatori hanno deciso di affidare la conduzione dello stesso e di tutto il programma al noto giornalista televisivo Salvo La Rosa che darà il via alla serata, all'interno della piazza del porto il cui accesso sarà consentito solo alle autorità invitate, intorno alle 19,30, con l'apertura della Delegazione di Spiaggia della Guardia Costiera che sarà preceduta dall'ingresso sul piazzale porto di un picchetto armato della Marina Militare.
Subito dopo l'alza bandiera si avranno gli interventi del Sindaco Nello Dipasquale, dell’ing. Concetto Bosco, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Porto Turistico Marina di Ragusa Spa, del Direttore Marittimo Sicilia Orientale, Contrammiraglio Domenico De Michele e del Presidente della Regione Siciliana, On.le Raffaele Lombardo.

Il Sindaco Nello Dipasquale quindi inviterà le stesse autorità per il taglio del classico nastro tricolore che ufficializzerà l'apertura del Porto Turistico di Marina di Ragusa. Ospite della serata il tenore Giuseppe Ranzani che sarà invitato a cantare l'Inno d'Italia.
Alla cerimonia interverrà anche S.E. Il Vescovo di Ragusa Mons. Paolo Urso che benedirà i locali e l'interà struttura portuale.
Quindi si passerà alla parte dedicata allo spettacolo vero e proprio con i diversi intrattenimenti che il pubblico potrà seguire dalla terrazza panoramica del porto, dal Lungomare Mediterraneo o dal Lungomare Bisani anche attraverso due maxischermo appositamente allestiti per l'occasione.
Particolari misure per la regolamentazione della viabilità stanno per essere definite dal Comando della Polizia Municipale, Tra queste il divieto di transito dal pomeriggio fino a tarda serata sul Lungomare Bisani, tratto Via Spata - Scalo Trapanese, al fine di consentire alla gente di potere seguire in piena sicurezza l'evento occupando la carreggiata.

Documenti allegati:


Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina