Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


Servizio Idrico - Lettura dei contatori idrici e nuove modalità di espletamento pratica

Documento dello 08/02/2006

SETTORE IV
SERVIZIO IDRICO AMMINISTRATIVO

Il Dirigente del Settore
COMUNICA


Il Comune ha affidato ad una ditta esterna il servizio di lettura dei contatori idrici siti nel proprio territorio.
Tale lettura è finalizzata al censimento delle utenze ed alla fatturazione dei canoni idrici .
Si invita pertanto l’utenza a collaborare con la ditta affidataria del servizio.
A tale riguardo si comunica altresì all’utenza, nello spirito di comunicazione e collaborazione che deve caratterizzare il rapporto tra Ente ed Utenti ed allo scopo di evitare errori nella fatturazione dei canoni idrici, quanto segue:
Per la richiesta di nuovo allaccio è necessario:
1. Fotocopia Concessione edilizia e planimetria della costruzione
2. Fotocopia titolo di proprietà
3. Fotocopia documento di riconoscimento
4. N.2 marche da bollo da € 14,62
5. Versamento di € 74,52 per uso domestico e per un appartamento
6. Versamento di € 51,59 per ogni appartamento aggiuntivo al primo
7. Versamento di €195,94 per uso non domestico.
I suddetti pagamenti vanno effettuati con bollettino di c/c postale n. 11395977 o tramite PAGOBANCOMAT presso l’ufficio.
Firma contratto di somministrazione dell’acqua.
Per le COSTRUZIONI IN SANATORIA (Fotocopia dell’istanza di sanatoria, dei versamenti e atto sostitutivo di notorietà).
Per la richiesta di voltura è necessario:
1. Istanza
2. N.2 marche da bollo di €14,62
3. Copia titolo di proprietà (atto o successione)
4. Versamento di € 15,49 (con bollettino di c/c postale o tramite PAGOBANCOMAT presso l’ufficio)
5. Fotocopia del documento d’identità.
6. Firma contratto.
Per la richiesta di sigillo contatore o cessazione utenza è necessario:
La richiesta può essere fatta esclusivamente dal proprietario dell’immobile o personalmente recandosi presso l’ufficio idrico o mediante istanza scritta corredata da una fotocopia del documento d’identità.
Essere in regola con i pagamenti e con l’intestazione del contratto.
La pratica verrà trasmessa all’ufficio idrico tecnico che procederà al lavoro richiesto.
Si invitano pertanto gli utenti a voler verificare la propria posizione, (es. in ordine alla regolare intestazione dell’utenza, alla comunicazione delle cessazioni delle utenze ecc.) ed eventualmente a procedere ad espletare gli adempimenti necessari per regolarizzare la propria situazione.
L’Ufficio si riserva di fare apposita comunicazione agli utenti non appena sarà avviato il servizio di lettura contatori.

Il Dirigente del Settore
D.ssa O. Parrino

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina