Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


Dal 6 ottobre raccolta differenziata porta a porta nel centro storico di Ragusa

Documento dello 03/10/2008

Sull'onda del successo ottenuto con la prima fase del servizio di raccolta differenziata porta a porta denominata "Differenziamo Ibla" che ha visto una grande partecipazione dei residenti di Ibla, questa Amministrazione Comunale, in accordo con l'ATO Ragusa, l'ente di coordinamento dei servizi ambientali, sta avviando una nuova campagna di sensibilizzazione.
Abbiamo creduto in questa nuova filosofia e i risultati ci hanno dato ragione, ponendoci tra i primi animatori in Sicilia di una campagna di comunicazione che coinvolge e coinvolgerà ancora di più l'intera provincia iblea.
Dimostriamo ancora una volta di amare la nostra città, magari modificando le nostre abitudini, contribuendo così ad uno smaltimento più intelligente. E' un traguardo che vogliamo migliorare insieme, perché lo sentiamo.
Dal 6 ottobre il servizio verrà esteso anche nel centro storico di Ragusa superiore interessando il quartiere San Giovanni. Dal 27 ottobre si allargherà anche al quartiere Cappuccini.
Nei prossimi giorni verrai coinvolto da continue e precise azioni che ti permetteranno di comprendere meglio l'utilità e le modalità della raccolta differenziata. Se lo riterrai opportuno potrai ricevere ulteriori informazioni consultando il sito www.comune.ragusa.it o il sito ufficiale di ATO Ragusa www.atoragusa.it.
Il progresso sociale e civile della nostra Città si costruisce anche attraverso piccoli gesti che tendono a tutelare la nostra città, il nostro futuro, più pulito, più rispettoso delle risorse naturali che la storia ci ha tramandato.
Tutti possiamo, tutti dobbiamo. Giorno dopo giorno


Nello Dipasquale
Sindaco di Ragusa

Giancarlo Migliorisi
Assessore all'Ambiente

Giovanni Vindigni
Presidente ATO Ragusa
foto articolo

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina