Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Primo Piano

Visualizza documenti del mese di:


Inaugurato il nuovo servizio “Baroque Tour Bus” con autobus scoperti
Il trasporto turistico garantito grazie ad una convenzione tra l'Amministrazione comunale e la SAIS Trasporti

Documento del 25/08/2017

Un coloratissimo autobus decappottabile che riproduce sul cofano e le fiancate del mezzo dipinti di alcuni scorci di Ragusa Ibla incorniciati dai caratteristici disegni una volta realizzati sui carretti siciliani dai vecchi maestri decoratori, garantirà il nuovo servizio di trasporto turistico denominato “Baroque Tour Bus”.
Giovedì 24 agosto infatti in Piazza G. B. Hodierna a Ragusa Ibla si è svolta la cerimonia inaugurale dell'autolinea che è stata autorizzata dall'Assessorato regionale infrastrutture e mobilità a seguito della stipula di un'apposita convenzione tra i comuni di Ragusa, Modica e Scicli e la SAIS Trasporti.
Il bus effettuerà in orari differenziati sia il tour del centro storico di Ragusa Ibla che quello per conoscere e scoprire i tesori dell'arte barocca non solo del capoluogo ibleo ma anche dei comuni di Modica e Scicli.
Molto partecipata la cerimonia inaugurale che che ha dato il via al servizio.
Oltre al Sindaco Federico Piccitto e l'assessore al turismo Nella Disca sono stati presenti l'amministratore delegato della SAIS Samuela Scelfo accompagnata dal l'ingegnere Vincenzo Asaro della stessa società di trasporti, il dirigente del Settore Turismo e Beni Culturali Francesco Lumiera, il dirigente del Settore Trasporto e Mobilità Giuseppe Giuliano, il Commissario capo Lorenzo Cariola in rappresentanza della Questura di Ragusa, il maresciallo Marco Angelo Valenzisi, Comandante della Stazione carabinieri di Ragusa Ibla, il Capitano della Polizia Municipale Umberto Ravallese, il parroco del Duomo di San Giorgio padre Pietro Floridia e padre Josepoh Muanba della Parrocchia di San Tommaso che ha benedetto il nuovo mezzo destinato al servizio di trasporto turistico.
“Obiettivo del “Barocque Tour Bus” hanno detto sia il sindaco Federico Piccitto che l'amministratore delegato della SAIS trasporti Samuela Scelfo, è quello di valorizzare le attrattive turistiche dei tre territori iblei che vantano un ricco patrimonio di arte barocca.
Il bus da trenta posti appositamente attrezzato con audio guide, effettuerà il “Ragusa Tour” con capolinea Piazza Del Popolo e fermate presso il parcheggio Tabuna, Largo San Paolo, Via Ottaviano/Porta Walter, Via SS. Trovato, Piazza G.B. Hodierna, Largo Camerina, Piazza Repubblica, Corso Italia, Piazza libertà, Piazza del Popolo. Alcune fermate sono state programmate in prossimità di ampi parcheggi della città.
Per il “Tour Barocco” di Ragusa, Modica e Scicli il percorso programmato sarà invece il seguente: Capolinea Piazza del Popolo ( Ragusa ), Corso Italia, Piazza Repubblica, Largo San Paolo, Corso Umberto ( Modica), Largo Gramsci (Scicli), Corso Umberto ( Modica), Largo San Paolo ( Ibla), via Ottaviano/ via Porta Walter (Ibla), Via Ottaviano/ via SS. Trovato ( Ibla), Piazza G. B. Hodierna/Giardini Iblei (Ibla), Largo Camerina/Duomo (Ibla), Piazza della Repubblica ( Ibla), Corso Italia (Ragusa), Piazza Libertà, Piazza del Popolo.
Il ticket per fruire del servizio ( € 4,50 per il Ragusa Tour e € 15 per il tour delle tre città barocche, con riduzioni previste per i bambini, famiglie e gruppi ) può essere acquistato nella forma elettronica sul sito www.ragusatourbus.com oppure a bordo del bus stesso. Per informazioni sugli orari e prenotazioni due le linee telefoniche a disposizione 331/8313720 - 331/8314196.



G.B.

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina