Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Primo Piano

Visualizza documenti del mese di:


Una nuova veste per Piazza Cappuccini riaperta alla libera fruizione

Documento dello 05/10/2017

Piazza Cappuccini è stata restituita alla città dopo un importante intervento di riqualificazione, L'Amministrazione comunale, a pochi giorni dal completamento degli ultimi lavori, ha voluto far coincidere l'occasione della ricorrenza della festa di San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia, che si celebra il 4 ottobre, per inaugurare la piazza che nella sua nuova veste si allaccia ai piedi della scalinata della chiesa intitolata proprio al Santo protettore del nostro Paese.
L'intervento di riqualificazione di una delle piazze storiche di Ragusa in cui al centro si trova la statua di San Francesco d'Assisi, è stato eseguito dall’impresa aggiudicataria Battaglia Gaudenzio sulla base del progetto redatto dall’arch. Loredana Tumino dell'importo di € 200.000. I lavori hanno riguardato la ripavimentazione del sito utilizzando materiali locali e pietre autoctone. Ai lati degli assi viari sono stati ridisegnati gli spazi a verde con l'inserimento in più punti di nuove panche. Un nuovo e moderno impianto di illuminazione unitamente a due piccoli rettangoli della piazza destinati alle attività ludiche dei bambini che saranno installati a breve, completa l'opera di “maquillage” della Piazza.
Molto partecipata la cerimonia inaugurale a cui sono intervenuti oltre a rappresentanti delle forze di polizia e tanti residenti del quartiere, il sindaco Federico Piccitto, il vicesindaco con delega ai centri storici Massimo Iannucci, l'assessore allo sviluppo economico Nella Disca, il presidente del consiglio comunale Antonio Tringali, il dirigente del Settore programmazione opere pubbliche Michele Scarpulla, la progettista dell'intervento architetto Loredana Tumino il Rup dei lavori Rosario Ingallinera, l'impresa Battaglia, il parroco della Chiesa di San Francesco d'Assisi don Nicola Iudica ed il farmacista Emanuele Ottaviano che sulla base di una accordo di collaborazione con il Comune si assumerà l'onere delle spese di manutenzione del verde della piazza.
Prima di procedere alla benedizione del sito impartita da don Iudica ed al tradizionale taglio dl nastro inaugurale, c'è stato l'intervento del primo cittadino che ha ringraziato quanti si sono impegnati nell'intervento di riqualificazione del sito, iniziando dai tecnici comunali, per continuare con la progettista Loredana Tumino, l'impresa Battaglia e il farmacista Ottaviano che si farà carico delle spese di manutenzione degli spazi a verde della piazza.


G.B.





Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina