Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Riconoscimento paternità e maternità

Il riconoscimento di paternità o maternità è un atto con il quale si riconoscono figli naturali, cioè nati da genitori non coniugati.
Il riconoscimento deve essere effettuato da persona che abbia compiuto il 16º anno di età:
- nell'atto di nascita
- in un testamento o atto notarile
- con una dichiarazione resa dinanzi al giudice tutelare
- può essere effettuato anche anteriormente alla nascita dinanzi all'ufficiale di stato civile
- con dichiarazione resa all'Ufficiale dello Stato Civile.
In quest'ultimo caso, e' necessario che al riconoscimento procedano entrambi i genitori contestualmente e il genitore che ha gia' riconosciuto il figlio dia il proprio assenso, se il figlio ha meno di sedici anni.
Se il figlio ha piu' di sedici anni, il riconoscimento non ha effetto se egli non da' il proprio assenso.


Come fare

  • Per effettuare il riconoscimento recarsi all'ufficio di competenza (Stato Civile) poiche', a seconda dei casi, cambiano sia la documentazione che la procedura.

Modulistica

  • Nessun allegato

Dove

Ufficio Stato Civile
Ubicazione: C.so Italia, 72
Tel.: 0932.676204
Fax: 0932.676346
e-mail: ufficio.protocollo@comune.ragusa.gov.it


Quando

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00
martedi' e giovedì dalle ore 9.00 alle 12.00 - dalle ore 15.00 alle ore 16.30


Note

- Nessuna nota


I documenti allegati possono essere letti con un lettore di documenti PDF gratuitamente scaricabile da internet.
Una lista di lettori PDF è consultabile cliccando sul logo in basso.


Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina
Torna a inizio pagina