Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Eventi

Visualizza documenti del mese di:


2°Giornata Nazionale dei Sentieri Boscaglia - 1 Marzo 2009

Documento del 26/02/2009

L’associazione La Boscaglia lancia per il secondo anno la Giornata dei Sentieri per la salvaguardia e il ripristino dei sentieri in Italia, mezzo di comunicazione lento sempre più in disuso e in stato di abbandono.
Sentieri che univano paese a paese, mulattiere percorse da asini, tratturi per la transumanza, stradelle per pellegrinaggi o viaggi antichi. Esiste una vasta rete di sentieri in Italia che non sono affidati alla manutenzione del Club Alpino e che quindi versano in cattive condizioni, rischiando di scomparire nella macchia, di franare, o peggio, di essere invasi da rifiuti.
La Boscaglia organizza viaggi a piedi da 15 anni e di sentieri ne ha percorsi molti; si sta trasformando in associazione di promozione sociale, e tra i suoi obiettivi ora c’è anche questo.
Chi cammina tanto è giusto si faccia carico dei sentieri…
L’invito dunque è rivolto a tutti i camminatori. A loro si chiede una giornata di contributo, in termini di lavoro, ogni anno. La Boscaglia fornirà guanti e attrezzi per chi ne è sprovvisto.
Al termine della giornata, verso le ore 15 circa, i partecipanti sono invitati a ristorarsi dopo il duro lavoro presso la sede dell’associazione Kalura a Ragusa Ibla, che verrà raggiunta, percorrendo l’intero sentiero appena pulito. La Boscaglia e Kalura offriranno un piccolo rinfresco.
La giornata è aperta a tutti, soci e non soci Boscaglia, in un clima di partecipazione e condivisione.

Sicilia ( in collaborazione con L’ass. Kalura)
Ragusa – Cava Santa Domenica. Pulizia del sentiero

Siamo a Ragusa, nella Cava Santa Domenica che divide in due il vecchio nucleo di Ragusa superiore ; è un luogo naturalisticamente molto interessante, con la presenza di sorgenti, flora e fauna selvatica, ed è anche un luogo che rappresenta la memoria storica della cittò di Ragusa. La cava ospita, infatti le prime Latomie da cui si estrasse la pietra per la ricostruzione della città dopo il terremoto del 1694, ci sono antiche “Carcare”, mulini ad acqua, vecchie concerie, una antica necropoli Sicula e tanto altre tracce e testimonianze di quel che è un patrimonio naturalistico, antropico e culturale della città di Ragusa.
.Questa cava rappresenta inoltre l'accesso ideale e più affascinante per raggiungere a piedi l’antica Ragusa Ibla ,la valle dell’Irminio e le vicine cave di S.Leonardo e della Misericordia.
il sentiero che la percorre è semi abbandonato ed invaso da rovi e rifiuti di ogni genere. Il tratto da ripulire è di circa 800 metri. Verranno effettuate azioni di ripulitura dalla vegetazione e rimozione dei rifiuti che si sono accumulati negli anni.
Questa iniziativa s'inserisce in un progetto di valorizzazione della Cava Santa Domenica con l'obiettivo di farla conoscere, renderla fruibile e tutelarla richiedendo all'amministrazione comunale la creazione di un Parco naturalistico Urbano.
Ritrovo: a Ragusa h. 9.00.piazza Libertà

Per iscrizioni alla II° Giornata dei Sentieri Boscaglia(www.boscaglia.it) Tel 3391864479 (associazione Kalura) www.kalura.org , info@kalura.org


Nella sezione "documenti allegati" è disponibile il comunicato stampa con le aree interessate.

Documenti allegati:


Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina