Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


iniziati i lavori per l'allargamento del marciapiedi di viale colajanni

Documento del 17/02/2017

UFFICIO STAMPA


Comunicato n.95


INIZIATI I LAVORI PER L'ALLARGAMENTO DEL MARCIAPIEDI DI VIALE COLAJANNI




Sono iniziati stamane i lavori di manutenzione straordinaria riguardanti l'ampliamento del marciapiede limitrofo alla linea ferroviaria di viale Colajanni e la relativa sistemazione della ringhiera di protezione.
L'intervento verrà realizzato dall'impresa Oliva srl di Milazzo (ME), aggiudicataria dell'appalto con un ribasso dell'11,0894%, su un importo a base di gara di €286.000,00.
Detti lavori consentiranno di migliorare, allargando il marciapiedi di circa 60 centimetri, la transitabilità pedonale finora resa difficile dai pali della pubblica illuminazione e soprattutto dall'alberatura esistente e dalle radici superficiali della stessa che hanno provocato, nel tempo, il distacco delle mattonelle del marciapiede e creato anche danni alla ringhiera che delimita la linea ferroviaria.
“Per risolvere il problema causato dalla fitta presenza di alberatura che è stata sistemata nel sito diversi decenni orsono – dichiara l'assessore ai lavori pubblici Salvatore Corallo – si è deciso al fine di dare maggiore respiro alle rigogliose piante esistenti di estirparne alcune che verranno ripiantumate nell'area a verde di via Licitra, nel giardino della scuola materna di Marina di Ragusa e nell'area a verde di via Portovenere. E' questa una soluzione tecnica utile per dare una definitiva soluzione all'annosa problematica del marciapiedi di viale Colajanni senza sacrificare per questo motivo alcuni degli alberi che una volta estirpati saranno ripiantumati in altre aree pubbliche”.


Ragusa 17/02/2017

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina