Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Il Comune partecipa al bando regionale per l'efficientamento energetico e riduzione dei consumi su immobili di proprietà dell'Ente

Documento dello 07/12/2017

UFFICIO STAMPA

Comunicato n.848

Il Comune partecipa al bando regionale per l'efficientamento energetico e riduzione dei consumi su immobili di proprietà dell'Ente

Avviate le diagnosi di tre interventi da attuare
per i quali sarà richiesto il finanziamento

Il Comune di Ragusa parteciperà al bando regionale rivolto agli enti pubblici per l'efficientamento energetico e la riduzione dei consumi negli edifici pubblici. Per questo motivo sono già stati avviati i procedimenti per l'ottenimento delle risorse stanziate per un insieme di edifici di proprietà ad elevata intensità energetica.
Il bando pubblicato di recente sulla GURS riguardante l'azione 4.1.1 dell'Asse Prioritario 4 “Energia Sostenibile e Qualità della Vita” del Programma Operativo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, mette a disposizione finanziamenti per un massimo di tre interventi per ogni Amministrazione locale, ciascuno di importo non superiore a tre milioni di euro esclusivamente per immobili dotati di Attestazioni di Prestazione Energetica e sui quali viene svolta una specifica indagine progettuale (Diagnosi Energetica) che individui le migliori azioni di efficientamento dal punto di vista della convenienza tecnico-economica e della massima riduzione degli impatti ambientali sui rispettivi consumi di energia.
Per questo motivo l'ufficio Energia del Comune, che coordina le attività, ha già avviato le Diagnosi che verranno sviluppate per i seguenti immobili, raggruppati in tre gruppi omogenei candidabili al finanziamento:
- Piscina e Palasport di Contrada Selvaggio;
- Plesso scolastico “S.Quasimodo” e Teatro "Marcello Perracchio";
- Plesso uffici comunali e Teatro Tenda di via Spadola.
Il Comune di Ragusa provvederà quindi ad inoltrare le istanze di partecipazione al bando non appena concluse le attività progettuali. Gli interventi previsti concorrono anche all'attuazione del Piano per l'Energia Sostenibile (PAES) comunale, approvato dal massimo consesso nel 2015, che ha ratificato l'impegno assunto dalla comunità cittadina a dare il proprio contributo in tema di mitigazione dei cambiamenti climatici.


Ragusa 7/12/2017

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina