Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Il Comune partecipa all'avviso pubblico U.N.R.R.A. 2018 presentando una richiesta di finanziamento per realizzare il progetto “SOS CASA”

Documento del 10/09/2018

UFFICIO STAMPA
Comunicato n.608

Il Comune partecipa all'avviso pubblico U.N.R.R.A. 2018 presentando
una richiesta di finanziamento per realizzare il progetto “SOS CASA”

La Giunta Muncipale con delibera approvata il 7 settembre scorso ha deciso di partecipare alla manifestazione di interesse relativa all'avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Lire U.N.R.R.A. per l'anno 2018, pubblicato dal Ministero dell'Interno - Dipartimento per le libertà civili per l'immigrazione.
Per questo motivo ha approvato una richiesta di finanziamento di un progetto predisposto dal Settore VIII - Servizi sociali, denominato “S.O.S. Casa” che prevede una spesa dell'importo complessivo di € 49.999,68, di cui €24.999,84 da finanziare, mentre il restante 50% della spesa progettuale sarà a carico del Comune.
L'obiettivo che si intende raggiungere è quello di aiutare cittadini italiani e stranieri in possesso di regolare titolo di permanenza in Italia che si trovano in condizione di marginalità sociale ed in stato di bisogno abitativo, di elaborare la propria identità familiare ed in qualche modo mettere radici come famiglia all'interno della comunità civile. Limite ISEE per accedere al progetto riservato a 18 persone, è di € 6.000,00.
Il progetto, per il quale è stata presentata richiesta di ammissione a finanziamento, prevede la concessione di un contributo economico a ciascun nucleo familiare a partire dal 1° aprile 2019 e fino al 31 dicembre 2019 per il pagamento di un canone mensile di locazione il cui importo varierà in base alla composizione del nucleo familare (orientativamente previsto un minimo di € 200,00 ed un massino di €400,00 mensili).

Ragusa 10/09/2018

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina