Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


L'assessore Giuffrida risponde al consigliere Chiavola sulla carenza di personale dell'Ufficio tecnico

Documento dello 03/09/2021

UFFICIO STAMPA

Comunicato n.565

L'assessore Giuffrida risponde al consigliere Chiavola
sulla carenza di personale dell'Ufficio tecnico

“La disponibilità di bonus edilizi e la convinta ripresa economica a cui stiamo assistendo anche nella nostra città, – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Gianni Giuffrida - ha generato un notevole aumento delle pratiche presentate al nostro Ufficio tecnico. Un fenomeno certamente positivo, ma che al momento non è stato ancora bilanciato dagli effetti del cosiddetto Concorso Sud, il bando voluto dal Ministero della Funzione pubblica per il reclutamento di giovani professionisti all’interno della Pubblica Amministrazione.
Nonostante due dei quattro tecnici assunti negli ultimi due anni siano stati inseriti proprio nel settore Edilizia privata dell'Ufficio tecnico, il Comune di Ragusa nell’impossibilità di assumere ulteriori professionisti (ricordo che anche la mobilità da altri Enti invocata dal consigliere Chiavola è di fatto un’assunzione), sta cercando di rimediare nella maniera più tempestiva possibile e nei limiti di ciò che consente la burocrazia. La cronica carenza di personale è purtroppo una criticità che negli ultimi anni attanaglia numerosi Enti.
Con il trasferimento di personale da altri uffici (che non risolve ma “sposta” il problema) e la verifica della possibilità di affidare incarichi esterni, contiamo di limitare una criticità che, ne siamo ben consapevoli, rischia paradossalmente di rallentare proprio quella stessa ripartenza economica”.

Ragusa 3/9/2021

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina