Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Strada Ragusa-Catania

Documento dello 06/03/2009

COMUNICATO N.131

STRADA RAGUSA-CATANIA

Lettera aperta del Sindaco, Nello Dipasquale a Gianfranco Micciché, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, con delega al CIPE

Con la ripartizione del Fondo per le aree sottoutilizzate, proposto dal CIPE, da parte della conferenza dei Presidenti delle Regioni si è raggiunta una tappa importante per dare il via ai lavori di realizzazione della nuova strada Ragusa – Catania.
La notizia, tanto attesa, ha spinto il Sindaco Nello Dipasquale a scrivere una lettera aperta al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega al CIPE , Gianfranco Micciché.
“Tanto fino si è fatto in questi ultimi anni - scrive il primo cittadino - affinché si potessero porre in essere le condizioni indispensabili per dare il via ai lavori di realizzazione dell'arteria che collega Ragusa al capoluogo etneo. Alla riunione svoltasi recentemente all'ANAS di Roma avevamo capito che eravamo sulla dirittura d'arrivo e che da lì a poco si sarebbe definita la questione che ci avrebbe portato alla individuazione delle risorse per la realizzazione di questa importante arteria, indispensabile non solo per la provincia di Ragusa ma anche per tutti i centri della Sicilia orientale”.
“Oggi però - conclude così la sua nota il Sindaco Dipasquale - è necessario un ulteriore sforzo del Cipe; per questo motivo rivolgo un personale appello al Sottosegretario Miccicché, affinché si possa finalmente, con la realizzazione dell'infrastruttura, mettere la parola fine alla lunga attesa che ha pesato, anche in termini di perdite di numerose vite umane, sulla popolazione non solo iblea ma di tutta l'Isola”.


Ragusa 6/03/09

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina