Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Centro Europeo direct del Comune

Documento del 10/03/2009

COMUNICATO N.136

IL CENTRO EUROPE DIRECT DEL COMUNE PRESENTA PROGETTI
PER L'AMMISSIONE AL FINANZIAMENTO SUL FONDO EUROPEO

LE AZIONI D'INTERVENTO RIGUARDERANNO L'INTEGRAZIONE
DEGLI IMMIGRATI EXTRACOMUNITARI PRESENTI NEL TERRITORIO

Il Centro Europe Direct del Comune di Ragusa, a seguito della pubblicazione degli Avvisi Pubblici del 2 febbraio scorso, emanati dal Ministero dell’Interno, per l’ammissione al finanziamento sul Fondo Europeo per l’Integrazione dei cittadini di paesi terzi Annualità 2007 (Azione 1 – Azione 2 – Azione 3) e Annualità 2008 (Azione 2 – Azione 4), ha elaborato e presentato cinque progetti.
Si tratta di progetti che prevedono azioni volte all’integrazione degli immigrati extracomunitari presenti nel territorio del Comune e mirano all’applicazione dei principi fondamentali comuni della politica di integrazione dell’Unione Europea. L’obiettivo è quello di creare una comunità multiculturale, in cui la diversità viene intesa quale importante momento di crescita e di arricchimento per la nostra società.
Le azioni progettuali riguarderanno, nello specifico, attività di formazione linguistica e di orientamento civico, attività di orientamento al lavoro e di formazione professionale per favorire l’inserimento degli immigrati nel contesto lavorativo nazionale”. Previsti inoltre momenti di incontro-dialogo tra adolescenti, famiglie e società ospitante, azioni di educazione all’interculturalità e attività di promozione della figura del mediatore culturale.
L’importo complessivo previsto per la messa in atto dei cinque progetti è di circa €550.000,00 per i quali il Comune sosterrebbe una quota pari a circa 4 %.

Ragusa 10/03/09

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina