Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Al via il nuovo anno scolastico: il Sindaco in visita negli istituti cittadini

Documento del 17/09/2009

COMUNICATO N.528

AL VIA IL NUOVO ANNO SCOLASTICO

IL SINDACO IN VISITA NEGLI ISTITUTI CITTADINI

Così come comunicato ieri mattina nel corso dell'incontro con i dirigenti scolastici, promosso dall'Assessore alla pubblica istruzione, Elisa Marino, sono iniziate oggi, in occasione dell'apertura del nuovo anno scolastico, le visite del primo cittadino negli istituti cittadini.
Stamane il Sindaco Nello Dipasquale, accompagnato dall'assessore Marino, si è recato sia alla scuola media “Quasimodo”, sia alla “Vann'Antò”.
Nei due istituiti gli amministratori comunali sono stati accolti dai dirigenti scolastici (Salvatore Cianciolo della “Quasimodo” e Giovanni Giaquinta della “Vann'Antò”),dal personale docente e da una folta rappresentanza di alunni.
Il Sindaco, a nome dell'Amministrazione Comunale, oltre ad augurare a docenti e studenti un proficuo e sereno lavoro, ha anche assicurato la disponibilità del Comune a collaborare con le scuole per rendere sempre più efficienti i servizi che devono essere resi alle scuole.
L'Assessore Marino rivolgendosi ai ragazzi ha augurato un proficuo e sereno studio; “Impegnatevi a scuola, seguite con diligenza ed attenzione i vostri insegnanti che lavorano per far sì che voi possiate diventare la nuova classe dirigente, i i professionisti del domani. L' istituzione Comune saprà fare la sua parte per venire incontro alle esigenze delle nostre scuole”.
Domani mattina proseguiranno le visite in altri istituti; alle 9,30 il Sindaco si recherà presso l'Istituto “Schininà” ed alle 10 alla “Rodari”.

Ragusa 17/09/09

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina