Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


L'Amministrazione Comunale interviene sulla vicenda Corfilac

Documento dello 02/05/2008


COMUNICATO N.250

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE INTERVIENE
SULLA VICENDA DEI LAVORATORI PRECARI CORFILAC

Il Sindaco si farà promotore di un incontro con il Comitato dei
Consorziati e l'Assessorato Regionale all'Agricoltura

L'Amministrazione Comunale si farà promotrice di un incontro con la Presidenza del Corfilac, i componenti il Comitato dei Consorziati, l'Assessorato Regionale all'Agricoltura, per approfondire meglio la questione legata alla stabilizzazione dei 28 lavoratori precari del Consorzio Lattiero Caseario e trovare nel più breve tempo possibile una soluzione alla complessa e delicata materia.
Questo è quanto concordato stamane nel corso di un incontro, promosso dal Sindaco, Nello Dipasquale, svoltosi nell'Aula Consiliare al quale sono stati presenti Giuseppe Occhipinti, rappresentante del Comune presso il Consorzio, l'Assessore Venerando Suizzo, i 28 lavoratori precari del CORFILAC, i rappresentanti sindacali dei lavoratori stessi ed i consiglieri comunali Lauretta, Fidone, Galfo, Calabrese.
A presiedere e coordinare l'incontro è stato il Vice Sindaco Giovanni Cosentini, in quanto il Sindaco Dipasquale è stato impossibilitato ad essere presente per sopravvenuti impegni.
Nel corso della riunione si sono susseguiti numerosi interventi dei lavoratori e dei loro rappresentanti sindacali, utili all'Amministrazione Comunale per avere un quadro completo sulle questioni legate alla gestione del Corfilac ed in particolare sulle varie fasi di contrattazione portate avanti dalle rappresentanze sindacali tendenti alla stabilizzazione delle 28 unità precarie del Consorzio, contrattazione che fino ad oggi non è purtroppo sfociata nella sottoscrizione di alcun accordo tra le parti.

Ragusa 2/05/2008


Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina