Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Bando per la concessione in uso di superfici di copertura di edifici comunali per la realizzazione di impianti fotovoltaici

Documento dello 03/11/2008

COMUNICATO N.668


BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI SUPERFICI DI COPERTURA
DI EDIFICI COMUNALI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

La legislazione italiana ha già da tempo affidato agli Enti Locali un ruolo di promozione e divulgazione delle fonti rinnovabili di energia. In tal senso, ad esempio, la legge 10/91 stabiliva l'obbligo “di soddisfare il fabbisogno energetico favorendo il ricorso a fonti rinnovabili di energia” negli edifici di proprietà pubblica.
Le disposizioni incentivanti in vigore dal febbraio del 2007 (“Conto Energia”) hanno efficacemente stimolato le realizzazioni nel campo della tecnologia fotovoltaica.
L'Amministrazione comunale ha voluto cogliere questa opportunità per ampliare le realizzazioni già esistenti e contribuire alla riduzione dei costi economici ed ambientali causati dagli usi elettrici dell’Ente.
Pertanto, con apposito atto di indirizzo la Giunta guidata dal Sindaco Di Pasquale ha recentemente fissato l'obiettivo di realizzare sulle superfici di copertura di vari edifici comunali un insieme di impianti fotovoltaici per produrre energia da immettere nella rete elettrica, facendo leva su risorse finanziarie private, da attivare tramite bandi pubblici.
Il primo bando, già predisposto, prevede la concessione in uso di superfici edificate di proprietà comunale per l’installazione, la gestione e la manutenzione di generatori fotovoltaici connessi alla rete elettrica del tipo “con parziale o totale integrazione architettonica”.
La concessione, soggetta ad un canone periodico oggetto di gara, avrà durata pluriennale e permetterà all'Ente di introitare risorse economiche da destinare alla copertura dei costi energetici ed allo sviluppo di ulteriori azioni di risparmio energetico ed uso razionale dell'energia. Inoltre, la quota di energia prodotta dagli impianti e consumata negli edifici ove gli stessi saranno inseriti, sarà ceduta al Comune a condizioni economiche vantaggiose anch'esse soggette ad offerte di gara.
Alla scadenza della concessione gli impianti rimarranno nella piena disponibilità dell'Ente generando un duraturo flusso di cassa in entrata.
Al di là delle condizioni economiche, la scelta del concessionario verrà anche effettuata sulla base di valutazioni inerenti il pregio architettonico e tecnologico delle soluzioni progettuali proposte e dei servizi aggiuntivi offerti all'Amministrazione.
Il Bando, pubblicato nel sito del Comune di Ragusa (www.comune.ragusa.it), scadrà il prossimo 3 dicembre.


Ragusa 3/11/08

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina