Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


Referendum Costituzionale: “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari” -29 marzo 2020 - Voto domiciliare - REFERENDUM RINVIATO

Documento del 26/02/2020

Si rende noto che con legge n. 46 del 7 maggio 2009 è stato esteso il diritto di voto domiciliare, oltre che agli elettori che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, anche agli elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio del trasporto pubblico che il Comune organizza in occasione di consultazioni per facilitare agli elettori diversamente abili il raggiungimento del seggio elettorale.
L’elettore deve fare pervenire al sindaco entro giorno 9 marzo 2020 dichiarazione nella quale attesta la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora per il Referendum Costituzionale fissato per il 29 marzo 2020.

Nella sezione "allegati" è scaricabile l'istanza in formato odt e pdf.

Documenti allegati:


Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina