Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


Operativo il Bonus esercenti attività economiche e commerciali nei centri storici - Presentazione istanza dal 18 novembre 2020

Documento del 13/11/2020

UFFICIO STAMPA - Comunicato n.661


Il vice sindaco e assessore allo sviluppo economico, Giovanna Licitra, rende noto che è stato emanato il provvedimento che sblocca la concessione di contributi a fondo perduto in favore di esercenti attività economiche e commerciali di vicinato aperte al pubblico e svolte nei centri storici (zona A) di Comuni con alto tasso di presenza di turisti stranieri. In Sicilia vi rientrano i Comuni di Ragusa, Agrigento, Siracusa, Catania e Palermo. Il contributo spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi riferito al mese di giugno 2020 sia inferiore ai 2/3 dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi realizzati nel corrispondente mese del 2019.
L’importo del contributo a fondo perduto negozi deve essere calcolato applicando, alla differenza di fatturato e corrispettivi registrata, la percentuale del:
- 15%, per i soggetti con ricavi o compensi non superiori a 400.000 euro nel periodo d’imposta precedente;
- 10%, per i soggetti con ricavi o compensi superiori a 400.000 euro e fino a 1.000.000 di euro nel periodo d’imposta precedente;
- 5%per i soggetti con ricavi o compensi superiori.
L’importo minimo del contributo è pari a:
- 1.000 euro per le persone fisiche;
- 2.000 euro per i soggetti diversi.
L’importo massimo del contributo a fondo perduto è fissato a 150.000 euro.
Il contributo a fondo perduto, nella misura minima può essere riconosciuto anche ai soggetti che hanno iniziato l’attività nei centri storici dei comuni sopra indicati dal 1° luglio 2019.
L’istanza può essere presentata a partire dal giorno 18 novembre 2020 e non oltre il giorno 14 gennaio 2021.

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina