Inizio Pagina

Stampa questa pagina

In Evidenza

Visualizza documenti del mese di:


Indagini ISTAT: “Aspetti della vita quotidiana” Ediz. 2019 - Indagine Europea sulla Salute (EHIS) 2019

Documento dello 09/04/2019

L’ Ufficio Comunale di Statistica informa che sono in corso due indagini programmate dall’ ISTAT:
L’indagine campionaria “Aspetti della vita quotidiana” ediz. 2019
Indagine Europea sulla Salute (EHIS) 2019

Aspetti della vita quotidiana
Le informazioni raccolte consentono di conoscere le abitudini dei cittadini e i problemi che essi affrontano ogni giorno e se sono soddisfatti del funzionamento di quei servizi di pubblica utilità che dovrebbero contribuire al miglioramento della qualità della vita.
L’indagine ha permesso di raggiungere importanti obiettivi sulla conoscenza dei comportamenti della popolazione e sulla relazione fra servizi pubblici e cittadini.
L’indagine contiene quesiti sulle abitudini delle persone: gli stili di vita, l’impiego del tempo libero, la partecipazione sociale e politica, le condizioni di salute, l’uso di Internet, del Personal Computer e quesiti relativi alla soddisfazione dei cittadini sul funzionamento dei servizi pubblici e alla soddisfazione per i diversi aspetti della vita quotidiana.

Indagine Europea sulla Salute
Questa indagine è particolarmente importante perché viene condotta in tutti gli Stati dell’Unione Europea consentendo di confrontare i dati dei diversi paesi sui principali aspetti delle condizioni di salute della popolazione ed il ricorso ai servizi sanitari.
I risultati derivanti da questo tipo di indagine sono di grande rilevanza sociale: consentono di monitorare i principali indicatori di salute utili alla programmazione sanitaria nel paese per soddisfare i bisogni dei singoli cittadini e contribuiscono a definire anche le politiche europee.
Entrambe le indagini sono inserite nel Programma statistico nazionale 2017- 2019 (con codice IST-02565) emanato con DPR 31 Gennaio 2018 e nel Programma statistico nazionale 2017-2019 - Aggiornamento 2018, in corso di adozione.
L’Istat (Istituto Nazionale di Statistica) è tenuto per legge ad effettuare tali indagini, affidando al Comune di Ragusa il compito di svolgerle.
Le famiglie campione saranno avvisate tramite lettera del comune e/o dell’Istat e contattate da un rilevatore munito di tesserino di riconoscimento che deve essere mostrato; in alcuni casi la lettera potrebbe essere recapitata direttamente dal rilevatore.
Alle famiglie saranno sottoposti dei questionari predisposti dall’Istat.

Gli intervistati NON devono firmare i questionari o eventuali altri documenti che verranno loro sottoposti dai rilevatori.
Le informazioni raccolte, tutelate dal segreto statistico e sottoposte alla normativa sulla protezione dei dati personali, saranno utilizzate nell’ambito del Sistema statistico nazionale esclusivamente ai fini statistici e saranno diffuse in forma aggregata in modo tale che non sia possibile risalire ai soggetti che le forniscono.
La partecipazione dei Comuni campione all’indagine è quindi tanto più importante poiché qualsiasi defezione comporterebbe una distorsione del campione e un grave pregiudizio per l’indagine stessa, mettendo a rischio la possibilità di disporre di informazioni statistiche affidabili.
Per ogni ulteriore verifica e approfondimento è possibile rivolgersi al Comune di Ragusa - Servizio Statistica - Tel. 0932 676111 oppure scrivere alla all'indirizzo: a.asaro@comune.ragusa.gov.it
Il Comune di Ragusa ringrazia sin d’ora le famiglie che collaboreranno alle indagini.

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina