Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


La Regione Siciliana concede un finanziamento al Comune per la riqualificazione del Foro Boario di Contrada Nunziata

Documento del 14/10/2021

UFFICIO STAMPA

Comunicato n.665

La Regione Siciliana concede un finanziamento al Comune
per la riqualificazione del Foro Boario di Contrada Nunziata


La Regione Siciliana ha autorizzato un finanziamento di euro 690.000,00 per i lavori di riqualificazione del Foro Boario di contrada Nunziata di proprietà del Comune di Ragusa.
“L’Amministrazione Cassì - afferma il vice sindaco con delega allo sviluppo economico Giovanna Licitra – rivolge un vivo ringraziamento al Presidente Nello Musumeci per l’intervento finanziario deciso a beneficio di una struttura che ben si presta ad essere adibita ad iniziative di valorizzazione di settori economici così importanti per la Sicilia e per la nostra città, quale è appunto quello rappresentato dall’intera filiera agricola ed è altresì grata all’On.le Giorgio Assenza per aver seguito l’iter di approvazione del progetto proposto alla Regione. Si tratta di un progetto scaturito da espressa richiesta dell’Assessorato allo Sviluppo Economico del Comune che prevede la rimozione e lo smaltimento della copertura in cemento-amianto delle stalle che verrà sostituita con strutture in fibrocemento. Inoltre, in corrispondenza dei prospetti nord e sud dell'area espositiva, è prevista l'installazione di una protezione. Verranno inoltre sistemate le aree destinate a parcheggio e verrà rinnovata la pavimentazione stradale. Anche l'area verde verrà sistemata con la piantumazione di alberi e cespugli. Si provvederà infine a riqualificare l’area espositiva degli animali per inserire strumenti di protezione dalle varie condizioni climatiche. Grazie al finanziamento, l’area interessata e le strutture in essa presenti saranno rese più decorose e funzionali per lo svolgimento della Fiera Agroalimentare Mediterranea rendendo il sito utilizzabile anche come polo per la valorizzazione di altre rassegne zootecniche e per organizzare altre iniziative ed eventi che richiedano ampi spazi e strutture adeguate per attività di formazione in ambito agricolo. La zootecnia è un settore nevralgico per l’economia ragusana a cui l’Amministrazione Comunale vuole dare un ulteriore impulso di crescita mettendo a disposizione strutture – come rappresentato dallo steso Presidente Musumeci – che possano essere idonee e adeguate a fare da vetrina per la valorizzazione delle razze allevate e a dare un respiro sempre più internazionale al comparto.
Gli interventi in programma costituiscono una prima fase dei lavori che si intendono realizzare al Foro Boario. Infatti una ipotesi progettuale è già stata predisposta per partecipare al bando “Rigenerazione Urbana” ed è stata candidata, insieme ad altre ipotesi progettuali, sul PNRR. L’idea è quella di un polo fieristico che dovrà tendere alla realizzazione di un insieme di strutture versatili e multifunzionali che permetteranno di affiancare, senza precluderla, alla funzione che già vi si svolge (la FAM), una più ampia e diversificata attività fieristica (mercato settimanale), la filiera-short (dal produttore al consumatore), strutture per lo spettacolo e il tempo libero. Infatti sono previsti diversi interventi di inserimento di attività (sala convegni, sale formazione, zone ristorazione) che oltre ad essere direttamente funzionali all’attività fieristica, possono essere utili per un polo ricreativo-culturale in grado di funzionare tutto l’anno”.



Ragusa 14/10/2021

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina