Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Il vice sindaco ed assessore allo sviluppo economico Licitra invita gli ambulanti assegnatari di posteggi dei mercati settimanali a rispettare l’ordinanza che disciplina la ripresa delle attività

Documento del 19/05/2020

UFFICIO STAMPA

Comunicato n.285

Il vice sindaco ed assessore allo sviluppo economico Licitra invita
gli ambulanti assegnatari di posteggi dei mercati settimanali
a rispettare l’ordinanza che disciplina la ripresa delle attività

Il vice sindaco con delega allo sviluppo economico Giovanna Licitra a seguito dell’emanazione dell’ordinanza sindacale che disciplina la riapertura dei mercati settimanali ha ritenuto opportuno inviare una comunicazione agli ambulanti assegnatari di posteggi dei vari mercati per spiegare nel dettaglio il contenuto del provvedimento che entra il vigore domani, mercoledì 20 maggio.
“Vi inoltro – scrive l’amministratore comunale - l’ordinanza e le planimetrie di alcuni dei mercati di Ragusa che, oltre a contenere l’informazione sulle attività settimanali che riaprono anche ai non alimentari, detta anche le direttive su come disporsi all’interno dei mercati. Non è stato facile – afferma il vice sindaco Licitra - arrivare a questo ampliamento per i mercati di lunedì a Ibla, martedi a Marina, mercoledì e sabato a Ragusa; altri Comuni, basandosi sull’autonomia lasciata dal Presidente della Regione ai Sindaci, stanno mantenendo più restrizioni rispetto a noi. Vi invito pertanto ad avere pazienza ed attenervi alle regole, prima fra tutte il distanziamento. Proprio perché rispettiamo il lavoro di tutti voi, saremo rigidi nel rispetto delle regole in quanto non vorremmo tornare indietro su questa ordinanza. Tutto questo significa che dovete fare ancora un piccolo sacrificio, per esempio, non pretendere di posizionarsi nei posti tradizionalmente assegnativi, ma secondo le indicazioni contenute nell’ordinanza. Il settore A dell’abbigliamento al mercato del mercoledì dovrà, come hanno fatto tutti, distanziarsi (magari montando 1 metro in meno di espositore) e posizionarsi dove sarà indicato dalla Polizia Municipale. Per quanto riguarda il mercato del sabato si potrà utilizzare una sola corsia e nessun operatore (che sia alimentare o no) potrà essere certo di mantenere il suo posto originario. Dovete comprendere che si tratta di una situazione di emergenza – sottolinea la titolare della delega allo sviluppo economico; ho avuto modo di conoscervi nel corso di questi mesi ed ho capito che siete tutte persone di buon senso e non potrebbe essere diversamente visto il sacrificio che avete già fatto con la sospensione. Rispettando le regole però, sono sicura che ripartiremo bene, presto e tutti”.



Ragusa 19/05/2020

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina