Inizio Pagina

Stampa questa pagina

Notizie

Visualizza documenti del mese di:


Possibile un collegamento con il catamarano tra Marina di Ragusa e Malta

Documento del 18/06/2009

COMUNICATO N. 362


POSSIBILE UN COLLEGAMENTO CON IL CATAMARANO
TRA MARINA DI RAGUSA E MALTA


La fattibilità del collegamento al centro di un incontro al Comune tra il sindaco Dipasquale e l'Amministratore delegato della Virtu Ferries, Saliba



La Virtu Ferries, società maltese che opera dal 1988 nel settore del trasporto navale con un servizio di traghetti ad alta velocità tra la Sicilia e l'Isola di Malta, è interessata a realizzare, nel periodo estivo, un servizio di trasporto passeggeri tra Marina di Ragusa e l'Isola dei Cavalieri.
A manifestare questa intenzione che dovrà comunque essere ulteriormente approfondita dalla stessa società maltese dal punto di vista tecnico-finanziario è stato stamane al Comune l'Amministratore delegato della Virtu Ferries, Henri Saliba che, accompagnato dal direttore responsabile della stessa società in Sicilia, Guglielmo Puzzo, è stato ricevuto dal Sindaco Nello Dipasquale.
Nel corso dell'incontro, al quale è stato presente il direttore del Porto di Marina di Ragusa, Francesco Agnello, l'amministratore delegato, Saliba ha parlato della possibilità di attivare una linea passeggeri, con cadenza almeno bisettimanale, utilizzando un catamarano di 40 metri capace di potere trasportare 270 passeggeri.
“Il collegamento tra Marina di Ragusa e Malta – ha, tra l'altro, sostenuto il sindaco nel corso del cordiale colloquio, può essere un motivo in più per i numerosi proprietari di barche della vicina isola di Malta per acquistare un posto barca nella struttura di Marina di Ragusa che sarebbe raggiungibile con un servizio di catamarani in poco meno di un'ora”. Da non trascurare - ha sostenuto ancora il primo cittadino – che la Virtu Ferries potrebbe attivare in prospettiva anche una linea con Lampedusa e Pantelleria, creando in tal modo un circuito turistico appetibile per i numerosi tour operator che sempre più numerosi investono sulla Sicilia”.
Henri Saliba ha assicurato al Sindaco che verificherà nel più breve tempo possibile la soluzione che consentirà alla società di potere garantire un servizio efficiente che dovrà, una volta avviato, essere assicurato nel tempo.

Ragusa 18/06/09

Aggiungi questo link su:

  • Segnala via e-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su OKNOtizie
  • Condividi su del.icio.us
  • Condividi su digg.com
  • Condividi su Yahoo
  • Condividi su Technorati
  • Condividi su Badzu
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Windows Live
  • Condividi su MySpace
Torna a inizio pagina